Sostegni-ter

Usata per la prima volta l’espressione “filiera Horeca” in una norma di legge

Esteso ai distributori di prodotti alimentari e bevande Horeca l’esonero dal pagamento della contribuzione addizionale per i trattamenti ordinari o straordinari di integrazione salariale e per gli assegni ordinari di integrazione salariale. Ora si attendono i decreti attuativi

 

Una vera e propria conquista”. Così Aldo Di Biagio, Presidente di Agrodipab, Associazione dei grossisti della distribuzione di prodotti alimentari, e Edoardo Solei, Presidente della Rete di Impresa Distribuzione Horeca Italia, hanno commentato l’approvazione dell’emendamento decisivo, avvenuta durante una delle scorse sedute notturne della Commissione Bilancio del Senato.

 

Due realtà – Agrodipab e Rete di Impresa – che hanno lavorato attivamente in queste settimane, in un confronto serrato con tutti i gruppi parlamentari per proporre incontri mirati che hanno portato alla formulazione prima e all’approvazione poi dell’emendamento che riconosce anche ai codici Ateco dei distributori di prodotti alimentari e di bevande per il canale Horeca l’esonero dall’applicazione della contribuzione addizionale (che sarebbe prevista a carico del datore) per i trattamenti ordinari o straordinari di integrazione salariale, nonché per gli assegni ordinari di integrazione salariale, nel periodo 1 gennaio 2022-31 marzo 2022.

 

«Per la prima volta è stata inserita l’espressione “filiera Horeca” in una norma di legge – sottolineano con soddisfazione Di Biagio e Solei. – Ringraziamo i senatori che hanno supportato le nostre istanze e i relatori per aver dato voce a un settore totalmente sconosciuto e messo a latere di qualsiasi iniziativa di sostegno. Attendiamo il completamento dell’iter di conversione del DL sostegni-ter per comprendere gli aspetti attuativi di questa norma. La strada è ancora lunga ma questo rappresenta per noi un ottimo inizio».

 

Un passo importante che porta la firma di una partnership nuova nel panorama di un comparto chiave per l’economia italiana: AGrodipab-Rete Horeca raggruppa circa 700 aziende del comparto della distribuzione all’ingrosso per il canale Horeca.

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.